Pagine di storia

Cerca

Vai ai contenuti

Mura di Lastra - Costruzione

Storia di Lastra > XIV░ sec.

Una "provvisione" della Signoria di Firenze in data 14 Aprile 1400, fa riferimento a che "..il borgo della Lastra compreso nel Comune di Gangalandi si fortificasse".

In una seconda "provvisione" del 24 Luglio 1403 Ŕ deliberato che .."si continui a seguire i lavori per altri tre anni"...", riferendosi alla Magistratura incaricata di tenere i conti, i "Sei d'Arezzo".

Pare quindi da escludere, come riportato da vari storici dell'ottocento e del novecento,
che le mura siano state erette nel 1380 , dopo che una "provvisione" del 1367 autorizzava l'opera.

Quei lavori non ebbero inizio.

La costruzione delle mura, i cui lavori saranno appaltati a pi¨ riprese, termina nel 1426 sotto la direzione di Battista D'Antonio , capomastro dell'Opera del Duomo di Firenze.

I lavori furono affidati ai residenti fino al 1417, ma fu applicata una gabella.

...
continua

Centro storico

Foto tour

Tra il 1417 e il 1421 non compare nei registri della Signoria alcuna "provvisione" in rapporto a quest' opera di fortificazione.

PoichŔ le "provvisioni" erano rinnovate ogni tre anni, probabilmente fino al 1424, anno in cui compare l'ultima, i lavori sono rimasti interrotti.

Per quanto riguarda il coinvolgimento di Filippo Brunelleschi nell'opera, Ŕ certa una sua stima finanziaria sui lavori fatti nella fase terminale.

Come architetto militare non Ŕ documentato un suo contributo, mentre appare scontata una sua "supervisione" dei lavori.

La Signoria, infatti, aveva affidato al Brunelleschi la direzione generale della riorganizzazione militare di diverse zone, tra cui Le Signe.

Un altro grande architetto, Michelangelo Buonarroti, ispezionerÓ un secolo dopo le mura di Lastra, in previsione di un attacco degli imperiali.


E' il 1529; di lý a poco il borgo sarÓ coinvolto nel fatto d'armi pi¨ importante della sua storia



Torna ai contenuti | Torna al menu