Pagine di storia

Cerca

Vai ai contenuti

Castagnolo

Storia di Lastra > XIII░ SEC.

Contrada che diede il titolo a due popoli (S. Andrea e S. Maria) nel piviere di Settimo, ComunitÓ Giurisdizione e circa un miglio a levante-scirocco della Lastra a Signa, Diocesi e Compartimento di Firenze.

Ebbero podere in Castagnolo i conti Cadolingi fondatori della Badia a Settimo, e dell'Asceterio di Mantignano: fra le carte dei quali luoghi pii si trova fatta menzione di questo Castagnolo sino dal 1037, come pure dell'unione della cura di S. Maria di Castagnolo e quella di S. Andrea dello stesso luogo, accaduta nell'anno 1357.

Tratto dal Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana di
Emanuele Repetti, 1776 - 1852


Chiesa di S.Maria a Castagnolo

Uno stemma sulla facciata ricorda l'antico patronato degli Albizi

Gli stessi Albizi furono probabilmente committenti del trittico raffigurante la Madonna Assunta che da la cintola a San Tommaso tra santi.

Il trittico Ŕ opera di Bicci Di Lorenzo, (1430 circa) ed Ŕ conservato nel Museo di Arte Sacra di San Martino a Gangalandi





































_________________


Castagnolo, chiesa di S.Maria


Torna ai contenuti | Torna al menu